Home Page
Lunedý 24 Novembre 2014
ADV News 24h  XML  ADV News Alert
 

 Pertinenza -> fino a: da

  

Suggerimenti per la ricerca  

Red Hat e JBoss, matrimonio al caffŔ

[ 12-04-2006 ]
Red Hat si appresta ad acquisire una delle societÓ pi¨ affermate del panorama open source, integrando cosý le note soluzioni middleware di quest'ultima basate sulla piattaforma Java 2 Enteprise Edition

versione per la stampa
Fonte originale della notizia »
punto-informatico.it
Punto Informatico, giornale fondato da Andrea De Andreis, Ŕ il primo quotidiano italiano online che si occupa di Internet, informatica e comunicazione. Primo perchÚ ha iniziato le attivitÓ nel 1995 e primo perchÚ sulla rete quando Ŕ arrivato Punto Informatico non esistevano altri servizi informativi specializzati quotidiani. Oggi Ŕ primo, pi¨ semplicemente, perchÚ Ŕ il pi¨ seguito, da casa e dall'ufficio.

Prima di arrivare su Internet, Punto Informatico per vari mesi Ŕ stato distribuito nel circuito delle BBS. Dal 7 febbraio 1996, data ufficiale di "sbarco" su Web, Punto Informatico ha cercato di raccontare giorno per giorno l'evoluzione e il progresso tecnologico, in particolar modo quello relativo allo sviluppo della rete. Cosý facendo ha sviluppato una identitÓ e una personalitÓ che rimangono uniche nel panorama editoriale italiano.

La Redazione
Punto Informatico Ŕ testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma
al n. 51 del 7.2.1996 - De Andreis Editore S.r.l.

Direttore responsabile: Paolo De Andreis
Main board editoriale: Alessandro Del Rosso, Franco Lavarone, Lamberto Assenti, Luca Schiavoni
Collaborano: Alberigo Massucci, Alessandro Biancardi, Alessandro Longo, Dario Bonacina, Dario d'Elia, Giulio Fornasar, Tommaso Lombardi, Massimo Mantellini.
Vignette: Luca Schiavoni
fonte: punto-informatico.it

Il giornale vive del rapporto con la rete e con i suoi lettori. Oltre alle news quotidiane che raccolgono quanto di pi¨ interessante accade in Italia e all'estero nel mondo dell'Information and Communications Technology, Punto Informatico lavora infatti su una continua scansione delle attivitÓ sulla rete e degli eventi che la riguardano. Scansione spesso agevolata e suggerita proprio dai lettori.

Dalle richieste dei lettori Ŕ scaturita la Community di Punto Informatico, una serie di servizi del tutto gratuiti che vengono offerti agli utenti, servizi che consentono di accedere in modo personalizzato ai Forum delle notizie e a quelli tematici, di scambiare messaggi privati con gli altri lettori e molto altro ancora...

>> continua la lettura su: punto-informatico.it
.

Releigh (USA) - Red Hat, uno dei pesi massimi del mercato Linux, ha firmato un accordo per l'acquisizione di JBoss, altro pezzo da novanta del panorama open source. L'acquisizione, che le due societÓ prevedono di completare entro la fine di maggio, porterÓ in dote a Red Hat una completa suite di soluzioni middleware basate su Java: tra queste vi sono server per applicazioni, portali, transazioni, messaggistica e caching dei dati. Questo "bottino" costerÓ all'azienda dal cappello rosso 350 milioni di dollari pi¨ altri eventuali 70 milioni.

Forum di Punto Informatico
Opinioni e commenti su questo articolo
Con la fusione delle proprie soluzioni open source, le due societÓ intendono dar vita a quella che definiscono "la pi¨ completa piattaforma open source per il settore enterprise": una piattaforma orientata ai servizi (SOA) in grado di porsi come un'alternativa economica e aperta alle soluzioni di colossi come IBM, Oracle, Sun Microsystems e Microsoft.

Alcuni analisti sostengono che il matrimonio fra JBoss e Red Hat potrebbe incrinare i rapporti tra quest'ultima e IBM, spingendo Big Blue a rafforzare la propria partnership con Novell. Il CEO di Red Hat, Matthew Szulik, ha tuttavia assicurato che l'acquisizione non influenzerÓ in alcun modo gli accordi di distribuzione con i rivali di JBoss.

"L'accordo Ŕ stato ben accolto sia dai vendor che dagli sviluppatori di applicazioni" - ha aggiunto il CEO di JBoss, Marc Fleury. Il dirigente ha poi detto che sebbene le radici culturali delle due aziende siano differenti, entrambe inseguono l'obiettivo comune di fornire alle aziende una piattaforma open source completa.

Dall'acquisizione di JBoss, Red Hat eredita anche un'ampia e dinamica comunitÓ di sviluppatori open source, JBoss.org, che sta attualmente lavorando ad oltre una ventina di progetti. JBoss fornisce a questa comunitÓ diverse risorse, tra cui blog, wiki, forum, podcast, bug tracker, servizi di supporto ecc.

Red Hat ha detto che ha intenzione di portare avanti lo sviluppo di tutti gli attuali software di JBoss. Sebbene tra questi vi sia anche un noto application server, la societÓ di Releigh sostiene di voler continuare ad investire anche sulla propria soluzione rivale, basata sul software open source JOnAS del consorzio ObjectWeb.

Sull'acquisizione in corso, JBoss e Red Hat hanno pubblicato questa FAQ.

>> fonte originale: punto-informatico.it
un articolo distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.0 e riproducibile a patto di citare la fonte e di ridistribuire il lavoro prodotto con la medesima licenza.

Elenco completo delle Fonti monitorate: ADV Magazine, Advert Planet, AgoraVox, AlimentaPress, Altrenotizie, AmiciAmici Magazine, Anti Digital Divide, Anti-Phishing Italia, Bologna 2000, Comunicati Stampa, ComunitÓzione, Consulente Legale Informatico, CriticaMente, Draft, EBETE in Fiore, e-financePress, FAO Sala Stampa, Garante della Privacy, I Fatti, Interactive Adv Bureau, Key4biz, La Grande Agenzia, Lavoce.info, MG News, MTN Blog, Mauro Lupi's Blog, Mediazone, MetaNews, Minimarketing.it, Modena 2000, MondoBlog.it, Morse.it, Mymarketing.it, Negativo!, NewsSms, Ninja Marketing, PC Facile, PIVARI.COM, Reggio 2000, Rovigo blog, Sassuolo 2000, Sicurezza in Rete, Storage-backup.com, StudioCelentano.it, Telospiego.it, The Intruder News, TiempoLibre, Unimagazine.it, ValleOlona.com, Webisland.net, Wireless-Italia

Copyright © 2004 - 2014 AMNetware s.n.c. - tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 245 del 21 Luglio 2009 presso il Tribunale di Roma, Publigiovane Editore
Copyright Policy | Privacy Policy | Condizioni di utilizzo

Network: PR & Marketing Network
Partners: alverde.net, aspcode.it, comunitazione.it, ehiweb.it, pivari.com, studiocelentano.it

Un ringraziamento a businessportal24