Home Page
Giovedì 24 Aprile 2014
ADV News 24h  XML  ADV News Alert
 

 Pertinenza -> fino a: da

  

Suggerimenti per la ricerca  

A ottobre fisso e mobile convergono su Roma

[ 04-09-2006 ]
Broadband Business Forum ritorna a Roma e la parola d’ordine è convergenza! Dopo il clamoroso successo della prima edizione che ha visto la partecipazione di 650 operatori professionali, dei settori pubblico e privato, Broadband Business Forum ritorna a Roma, il 26 Ottobre all’Hotel Ergife

versione per la stampa
Fonte originale della notizia »
wireless-italia.com
Wireless-Italia e' un progetto Wireless-Italia di Savoldi Matteo raggiungibile tramite i seguenti domini: wireless-italia.com, wireless-italia.net, wireless-italia.org, wireless-italia.it, wirelessitalia.com, wirelessitalia.net, wirelessitalia.org.

Wireless-Italia costituisce una fonte affidabile di contenuti per i piu' importanti motori di ricerca mondiali, ed appare in prima posizione (solo per citarne alcuni) su Google, Google News, Altavista, AlltheWeb, MSN, Lycos, Yahoo, Tiscali, Excite, Alexa, dmoz, HotBot, WebCrawler, Looksmart, Thunderstone, Kanoodle, Business.com, FreshEYE, Arianna (Libero.it), Jumpy, Abacho, Ask Jeeves, Teoma, digitando la chiave "Wireless Italia" ma anche attraverso l'inserimento di chiavi varie relative al topico degli argomenti trattati sul Portale.

Wireless-Italia si e' affermato come uno fra i piu' importanti punti di riferimento nazionale nell'ambito della tecnologia Wireless per la particolare tipologia degli argomenti trattati.

Maggiori informazioni:

Wireless-Italia -> Note legali e di copyright
Wireless-Italia -> Veicolazione d'informazioni
.

L’edizione 2005, a giudizio di numerosi esperti presenti, è apparsa come la prima manifestazione del settore, svoltasi a Roma, che sia riuscita a riunire un alto numero di partecipanti a elevato livello nella catena decisionale nell’ambito delle aziende e degli enti di appartenenza.

Il successo di questo evento è dato dal giusto mix di contenuti convegnistici sempre agganciati ai temi "caldi" del momento e di occasioni di incontro e networking tra Aziende e Istituzioni, supportati da un’area dimostrativa accogliente ed efficace.

Unico vero punto di riferimento per il settore della comunicazione broadband fissa e mobile, Broadband Business Forum 2006 è strutturato su due convegni sinergici, che sviluppano importanti contenuti dedicati al mondo della telecomunicazione in banda larga, quali WLAN Business Forum 2006 e Provider 2.0.

Nel corso di questa edizione saranno evidenziati, tra gli altri, i seguenti principali argomenti:

Lo standard UMA: sempre più una realtà convergente

UMA
Acronimo di Unlicensed Mobile Access, l'UMA è una tecnologia in grado di garantire ai terminali di prossima generazione (telefonini) di utilizzare sia la rete cellulare che di collegarsi a una rete Adsl tramite un canale wireless tradizionale.
Maggiori informazioni: Wireless Italia

Nell’evoluzione della convergenza fisso/mobile, UMA sta svolgendo un ruolo fondamentale garantendo approcci standardizzati per handset e infrastrutture e per velocizzare l’adozione dell’integrazione mobile / wi-fi.
Sfruttando le tecnologie e le architetture esistenti è stata realizzata una soluzione facile da implementare sia per operatori fissi e mobili che stanno mettendo a punto i nuovi servizi sia per i grandi vendor di telefonini e infrastrutture che stanno presentando soluzioni basate su questo standard. Ci sono dunque tutti gli elementi per il definitivo lancio della convergenza? L’evento sarà l’occasione per un’analisi approfondita delle prospettive aperte da questa tecnologia in Italia e nel Mondo.

WiMAX: la situazione in Italia

WiMax
WiMAX, acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access, è un marchio di certificazione per prodotti che superano i controlli di conformità e interoperabilità per gli standard negli accessi senza fili a banda larga del genere punto-multipunto.
Maggiori informazioni: Wikipedia -> WiMax.

Sta terminando la sperimentazione WiMax in Italia.

Nel corso dell’evento saranno analizzati i risultati ottenuti durante l’anno dai soggetti pubblici e privati coinvolti.

In attesa dell’avvio commerciale, verranno valutate:

- le effettive potenzialità
- gli impatti di una reale introduzione della tecnologia nel mercato.

Municipal Wireless

Wi-Fi
Wi-Fi, abbreviazione di Wireless Fidelity, è il nome commerciale delle reti locali senza fili (WLAN)basate sulle specifiche IEEE 802.11.
Maggiori informazioni: Glossario Wireless Italia

Città sempre più Wi-Fi? Così pare!

A confermarlo non è soltanto la diffusione a macchia d'olio degli hot spot nel mondo (oltre 100mila in 115 Paesi, con una crescita dell'87% a inizio 2006) ma anche il proliferare di iniziative urbane volte a offrire ai cittadini un efficace servizio pubblico di connessione Internet a banda larga wireless, istituendo società no-profit con il compito di gestire l'Internet cittadino.

Moda effimera o vera rivoluzione nel business model delle TLC?

HyperLAN: la soluzione contro il Digital divide?

Digital Divide
Termine che indica il divario esistente tra coloro che possono utilizzare le nuove tecnologie di comunicazione e chi non può farlo per carenza d'infrastrutture, reddito, mancanza d'informazione a riguardo. Esistono molte organizzazioni, soprattutto all'interno dei Paesi tecnologicamente più avanzati, che si battono contro il divario digitale.
In Italia c'è l'associazione di volontariato utenti internet e TLC Anti Digital Divide.

HIPERLAN è uno standard di accesso radio che si propone quale valida soluzione per aziende e amministrazioni localizzate che si trovano in zone rurali o periferiche rispetto alle grandi dorsali in fibra e ai sistemi cablati, e quindi fortemente penalizzate dal cosiddetto digital divide. Può l’Hiperlan essere la soluzione per sopperire alla mancanza di punti di accesso alle reti cablate?

Per maggiori informazioni è disponibile il sito www.bbf2006.com dove è anche possibile registrarsi gratuitamente per la partecipazione.

WIRELESS è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT e multimedia. Wireless anticipa scenari e soluzioni, descrive esperienze e prodotti concreti, offre occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati, realizzando eventi, conferenze, convegni e seminari formativi (www.gowireless.it).

>> fonte originale: wireless-italia.com - il Primo Portale sul Wireless in Italia
un articolo distribuito con licenza Creative Commons Attributione 2.0 e riproducibile a patto di citare la fonte e di ridistribuire il lavoro prodotto con la medesima licenza.

Elenco completo delle Fonti monitorate: ADV Magazine, Advert Planet, AgoraVox, AlimentaPress, Altrenotizie, AmiciAmici Magazine, Anti Digital Divide, Anti-Phishing Italia, Bologna 2000, Comunicati Stampa, Comunitàzione, Consulente Legale Informatico, CriticaMente, Draft, EBETE in Fiore, e-financePress, FAO Sala Stampa, Garante della Privacy, I Fatti, Interactive Adv Bureau, Key4biz, La Grande Agenzia, Lavoce.info, MG News, MTN Blog, Mauro Lupi's Blog, Mediazone, MetaNews, Minimarketing.it, Modena 2000, MondoBlog.it, Morse.it, Mymarketing.it, Negativo!, NewsSms, Ninja Marketing, PC Facile, PIVARI.COM, Reggio 2000, Rovigo blog, Sassuolo 2000, Sicurezza in Rete, Storage-backup.com, StudioCelentano.it, Telospiego.it, The Intruder News, TiempoLibre, Unimagazine.it, ValleOlona.com, Webisland.net, Wireless-Italia

Copyright © 2004 - 2014 AMNetware s.n.c. - tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 245 del 21 Luglio 2009 presso il Tribunale di Roma, Publigiovane Editore
Copyright Policy | Privacy Policy | Condizioni di utilizzo

Network: PR & Marketing Network
Partners: alverde.net, aspcode.it, comunitazione.it, ehiweb.it, pivari.com, studiocelentano.it

Un ringraziamento a businessportal24