ADV Magazine''Reti locali, sviluppo globale'': e-government, infrastrutture e conoscenza libera
Pagina stampata da ADV Magazine Newszine: l'articolo è stato pubblicato alle ore 13:30 del 08/03/2007
versione per la stampa

Convegno organizzato dalla Provincia di Biella, il Comune di Biella e Cittadellarte-Fondazione Pistoletto: la tre giorni del Distretto digitale tra e-government, sistemi di reti e infrastrutture digitale e accessibilità e fruibilità della conoscenza.

Biella - Il convegno (aperto a tutti previa registrazione) del 15-16 e 17 Marzo Provincia di Biella: Reti locali, sviluppo globale ruoterà attorno a tre tematiche: Una rete di servizi di e-government; un sistema di rete e infrastruttura digitale avanzato; la capacità di produrre conoscenza libera e accessibile.

La sede del convegno è quella di Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, che per l'occasione ha aperto due cantieri di lavoro. Lo spiega l'AD Paolo Naldini: "Il primo è un laboratorio didattico con le classi IV dell’ITIS di Biella, i cui studenti parteciperanno alle attività connesse al convegno, ed il secondo è l’organizzazione del convegno stesso e di una serie di attività formative, di sviluppo di progetti a livello locale, regionale ed internazionale nello spirito del titolo: 'Reti locali, sviluppo globale', che volutamente si può leggere anche 'Reti globali, sviluppo locale'".

"Nel caso di questo convegno" - spiega Davide Bazzini, Assessore all'Informatizzazione della Provincia di Biella - "abbiamo voluto inserire il nostro modello territoriale, comprese le sue conoscenze e la rete dei suoi servizi in una ambito di dialogo internazionale, per formalizzare così la candidatura del biellese a diventare un vero e proprio Distretto Digitale [...]".

Ogni giornata del Distretto digitale si concluderà con una tavola rotonda cui parteciperanno di volta in volta professionisti dell' e-government, dei sistemi di rete e dell'informatizzazione digitale.
L'ultima giornata dei lavori sarà dedicata al dibattito "la capacità di produrre conoscenza libera e accessibile così da poter dialogare anche con soggetti esteri, in un ottica di nuova internazionalizzazione". Interverranno tra gli altri: Roso Grimau per Assemblea National Venetuela, Arun Madhavan Pillai per Free Software Foundation India, Francesco Nachira per Hipatia, Raffaele Meo per Politecnico di Torino, Daniel Olivera per GNU/Linux ututo.org, Celio Turino per Ministerio Cultura Brasile. La Tavola Rotonda sarà moderata da Juan Carlos Gentile e Marco Ciurcina.

Redazione

Copyright © 2004 - 2014 AMNetware s.n.c. - tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 245 del 21 Luglio 2009 presso il Tribunale di Roma, Publigiovane Editore
Copyright Policy | Privacy Policy | Condizioni di utilizzo

Network: PR & Marketing Network
Partners: alverde.net, aspcode.it, comunitazione.it, ehiweb.it, pivari.com, studiocelentano.it

Un ringraziamento a businessportal24